RadarOpus è il software di omeopatia più venduto del mondo.

Disponibile fin dal 1982, è ormai arrivato alla terza generazione. La prima versione era disponibile in ambiente MS-DOS, la seconda versione su Windows, e la terza ed attuale versione è multipiattaforma e disponibile su Windows e Macintosh.

È disponibile in Inglese, Italiano, Tedesco, Francese, Spagnolo, Russo e Cinese.

RadarOpus è un prodotto di Zeus-Soft, con cui Emisfera collabora dal 2012, e a partire da quell’anno cura in totale autonomia l’evoluzione tecnica del prodotto.

In questi anni, il personale Emisfera ha realizzato 9 nuove versioni di RadarOpus ed ha anche creato ex novo un prodotto collegato, Synthesis App, disponibile come App su sistemi Apple, Android e Windows Phone (quest'ultima per ora disponibile solo in lingua tedesca; per maggiori info clicca qui).

 

A partire dal 2016, Emisfera è entrata nella compagine societaria di Zeus Soft, acquisendo una quota del 10%.

RadarOpus viene utilizzato dai medici omeopati per consultare migliaia di testi specialistici, costituendo di fatto una vera enciclopedia omeopatica, costantemente aggiornata. Il software gestisce la consultazione dei testi e permette di ricercare velocemente al loro interno. Con RadarOpus, il medico può analizzare i sintomi repertoriali dei pazienti utilizzando diverse tecniche di repertorizzazione, arrivando cosi alla prescrizione del rimedio più corretto. RadarOpus fornisce inoltre le funzionalità tipiche di una cartella clinica, permettendo di registrare pazienti, visite e dati collegati.

  

RadarOpus viene realizzato in linguaggio C++, utilizzando le librerie QT, database PostgreSQL e i compilatori MS Visual Studio, su Windows, e XCode, su Macintosh. Il software è protetto tramite tecnologia Codemeter, prodotta da Wibu.